News regionali

News regionali

GR ORE 13 LUN 20 MAR 2017

Chieti, pugilatrice in coma, scatta l’inchiesta Il sostituto procuratore della Repubblica di Chieti Lucia Campo ha aperto un fascicolo sul caso della pugilatrice veneta Francesca Moro, di 26 anni, che sabato pomeriggio è andata in coma al termine di una delle semifinali che si sono disputate a Chieti nell’ambito del Torneo nazionale di boxe femminile. L’indagine in questa fase è nei confronti di ignoti, l’ipotesi di reato è quella di lesioni aggravate. Il magistrato ha anche disposto il sequestro delle immagini relative al combattimento oltre che dei combattimenti disputati dalla pugilatrice in precedenza per poter ricostruire l’intera vicenda che poi ha portato al drammatico epilogo. Intanto la ragazza è in prognosi riservata all’ospedale di Pescara, dove è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico dall’equipe di Neurochirurgia. Al microfono di Paolo Renzetti il primario, Tullio Spina:

Cepagatti, crolla un muro, due operai feriti Due operai sono rimasti feriti in un incidente sul lavoro avvenuto in mattinata a Cepagatti, in località Vallemare. Erano impegnati nei lavori di ristrutturazione di una vecchia abitazione di via Vittorio Veneto, quando un muro dell’edificio è crollato, travolgendoli. Secondo le prime informazioni, uno degli operai stava lavorando su un escavatore, mentre l’altro era a terra. I vigili del fuoco hanno poi liberato i due operai. Uno è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale di Pescara, l’altro a quello di Chieti. Sul posto, con i soccorritori,   anche il sindaco di Cepagatti, Sirena Rapattoni.

L’Aquila, tutto tace per il bando del call center Il bando in via di pubblicazione per la commessa Inps non garantisce la continuità per gli attuali 560 lavoratori del consorzio del call center“Lavorabile”. Lo afferma il presidente dell’associazione “Lavoriamo per L’Aquila”, Vincenzo Cretarola, che, al microfono di Marianna Gianforte chiede chiarezza sul bando stesso e dice :”Per la città questo è un dramma sociale”.

Lanciano, il giorno del giudizio per Fabio Di Lello Si profila il giorno del giudizio per Fabio Di Lello. In Corte d’Assise a Lanciano è ripreso stamane  il processo a carico del 34 enne panettiere vastese accusato di aver ucciso per vendetta Italo D’Elisa, 21 anni, lo scorso 1 febbraio in via Perth a Vasto. Oggi sono previste le requisitorie dei Pm, Giampiero Di Florio e Gabriella De Lucia e le arringhe di difensori e delle parti civili. Il verdetto, con rito abbreviato, potrebbe arrivare in giornata.

Martinsicuro, 40 enne nei guai per la droga Aveva 110 grammi di cocaina, sostanze da taglio e un bilancino di precisione. Per questo un 40 enne è stata arrestato a Martinsicuro dalla Guardia di Finanza del comando provinciale di Teramo.

Pescara, Blasioli ha detto sì, è vice sindaco Antonio Blasioli è il nuovo vice sindaco di Pescara. “Lo devo a questa città”, ha detto l’ormai ex presidente del consiglio comunale al microfono di Paolo Renzetti.

Campotosto, la terra trema all’alba Tre scosse – di magnitudo 3.6, 2 e 2.6 – sono state registrate dalle 6 di stamani in provincia di L’Aquila, a tre chilometri da Campotosto, in poco più di trenta minuti, dalla Sala simica dell’Ingv di Roma. Sono state localizzate ad una profondità di 10 chilometri. Avvertita distintamente la prima, delle ore 6.02, che ha avuto una magnitudo di 3.6. Al momento non si registrano danni.

Lucito, Legambiente chiede la bonifica della discarica “Il territorio del Molise continua a non essere un’isola felice per quanto riguarda la presenza di discariche illegali”: lo afferma Legambiente che, dopo il sequestro di Lucito (Campobasso) chiede che “si proceda subito alla messa in sicurezza del sito e alla sua bonifica individuando rapidamente i responsabili di tale scempio”.

Vasto, la cena stellata per aiutare il Cireneo A Vasto un evento che coniuga alta gastronomia e solidarietà: si tratta di “Il Gusto della Bontà”, con sei fra i migliori chef internazionali, e ricavato che andrà a favore de Il Cireneo Onlus di Vasto. La cena si svolgerà questa sera, alle 20.30, al Palace Hotel di Vasto. Tra i protagonisti lo chef Nicola Fossaceca, che preferisce non sbottonarsi troppo sul menu.

Comments are closed.