News regionali

News regionali

GR ORE 19 giovedì 20 aprile 2017

A Montesilvano il congresso Fnp-Cisl AbruzzoMolise Si è discusso dei tagli previsti al Fondo Sanitario Nazionale, pari a 485 milioni, e quelli al Fondo per le politiche sociali: in Abruzzo e Molise si paga l’aliquota media più alta per le addizionali Irpef regionali e comunali e si rischia lo smantellamento dei servizi sociali per i bisognosi. La Cisl, insieme a Cgil e Uil, il 29 aprile scenderà in piazza “per il rilancio del welfare e per manifestare contro i tagli” Lorenzo Coli della segreteria nazionale

Teramo, Brucchi non ha più la maggioranza: verso le dimissioni ? A Teramo Maurizio Brucchi non ha più la maggioranza, dopo che la lista civica non ha votato la surroga di 3 consiglieri perché non ci sono programmi costruttivi: l’opposizione ha lasciato i banchi del Consiglio comunale accusando di nomine capestro e censura il sindaco, il quale potrebbe anche dimettersi. E’ stato comunque garantito il numero legale per approvare la rottamazione delle cartelle esattoriali e la variante per la Casa dello studente

Statale 690 pericolosa: interrogazione a ministro Delrio “La superstrada del Liri, che collega Lazio e Abruzzo su cui transitano ogni giorno migliaia di automezzi, è insicura: i viadotti sono a rischio collasso, il manto è sconnesso, gli svincoli sono proibitivi, la manutenzione è inadeguata”: lo denuncia la senatrice aquilana Stefania Pezzopane, ricordando che la statale 690 è spesso teatro di incidenti mortali. I sindaci di Civita d’Antino, Civitella Roveto, Sora e Capistrello chiedono interventi urgenti all’Anas, vogliono che sia messa in sicurezza e che sia ridotto il limite di velocità. Sarà presentata un’interrogazione parlamentare rivolta al ministro dei Trasporti Graziano Delrio

Licenziata perché incinta, vince causa dopo 13 anni Licenziata da un’azienda tessile di Montenero di Bisaccia dopo la gravidanza, a distanza di 13 anni, vede le sue ragioni accolte: è il caso di Sabine Di Pinto, che ha vinto una lunga battaglia legale. La Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso presentato dall’azienda e la dipendente, dopo 13 anni, potrà tornare a lavorare

Acqua pubblica: comitati molisani non si fidano…In Molise i comitati dell’acqua preparano i ricorsi contro la Legge regionale che istituisce l’Egam, che lascerebbe aperta la porta ai gestori privati. La richiesta è che il Consiglio regionale modifichi la legge per blindare l’acqua pubblica

Il mistero di nonno Benito, scomparso da Guardiagrele Da Guardiagrele parte l’appello per Benito Della Penna, l’83 enne scomparso da casa, a Piana S.Bartolomeo, lo scorso 15 marzo. Nonostante le ricerche di volontari e Protezione civile, dell’uomo ancora nessuna traccia, anche se i cani molecolari insistevano a fermarsi nei pressi del bivio per la strada provinciale per Casoli. La famiglia sospetta che nonno Benito sia stato caricato in macchina da qualcuno: domani sarà chiesto alla prefettura di Chieti di riprendere le ricerche

L’Aquila, per Petrilli incubo finito La sesta sezione penale della Cassazione ha posto fine vicenda giudiziaria che ha coinvolto l’aquilano Giulio Petrilli, che fu condannato ad 8 mesi di carcere senza condizionale per aver ridotto, da presidente dell’Aret (azienda regionale per l’edilzia e il territorio) l’indennità del direttore da 110 mila a 39 mila euro annui e per aver stabilizzato 5 dipendenti. La corte ha annullato la sentenza di condanna per prescrizione, accogliendo le argomentazioni dell’avvocato Francesco Camerini, legale di Petrilli.

Chieti, a processo in 5 per i posti promessi in Ateneo Il gip del Tribunale di Chieti Luca De Ninis ha rinviato a giudizio 5 persone con accuse che vanno dal millantato credito alla truffa alla sostituzione di persona. Una di loro ha definito la sua posizione patteggiando 2 anni di reclusione e 516 euro di multa. Il processo è stato fissato per il prossimo 21 giugno. L’inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica di Chieti Giuseppe Falasca, ha permesso di accertare che gli imputati, millantando conoscenze soprattutto all’interno dell’università d’Annunzio, promettevano posti di lavoro dentro l’ateneo in cambio di somme di denaro dai 5 mila a 11 mila euro.

Ordini giornalisti: Molise penalizzato da accorpamento Abruzzo Gli Ordini regionali dei giornalisti di Abruzzo e Molise hanno contestato, durante un’audizione in Senato, lo schema di decreto legislativo che modifica composizione e competenze del Consiglio nazionale dell’Ordine. Stamane il presidente facente funzioni del Consiglio nazionale Santino Franchina e quelli degli Ordini regionali di Abruzzo e Molise, Stefano Pallotta e Antonio Lupo, assieme al vice presidente Domenico Bertoni, sono stati sentiti dalla commissione Affari costituzionali, presieduta da Salvatore Torrisi. Franchina ha stigmatizzato la previsione dell’accorpamento di Abruzzo e Molise in un unico collegio per l’elezione dei consiglieri nazionali che – ha detto – “penalizza in particolare l’Ordine del Molise, che avendo un minor numero di iscritti, non riuscira’ quasi mai a eleggere i propri rappresentanti”. Il senatore molisano Roberto Ruta ha ricordato che un ordine del giorno da lui presentato, votato in aula e fatto proprio dal governo nella legge delega, assicura la rappresentanza in Consiglio nazionale di tutte le regioni, quindi anche il Molise. Per Ruta nel futuro decreto legislativo si dovra’ sicuramente tener fede a quest’impegno politico, evitando assurde difformita’ rispetto a quanto gia’ sostenuto proprio dal governo

Studenti da Its ad aziende per lavoro La Regione Abruzzo investe un milione di euro su 4 indirizzi di studio per permettere ai ragazzi degli istituti tecnici superiori di fare anche pratica presso le aziende del territorio e poi essere assunti. Si tratta degli Its moda a Pescara, agroalimentare a Teramo, energia rinnovabile a L’Aquila e meccatronica a Lanciano. L’assessore regionale Marinella Sclocco ha presentato le giornate di orientamento per i ragazzi che devono scegliere l’indirizzo più adatto: oggi primo Open day a Pescara

Accordo Pnalm-Enel per sicurezza Conciliare le esigenze di tutela ambientale, produzione energetica, turismo e sicurezza a vantaggio del territorio: è l’obiettivo del protocollo siglato da Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise ed Enel Green Power per favorire l’utilizzo plurimo delle acque del lago di Barrea. A firmare l’intesa il presidente del Parco Antonio Carrara e il responsabile Enel Centro Italia Corrado Coletta.

Pescara, sindaco firma ordinanza su balneazione Il sindaco di Pescara Marco Alessandrini ha firmato l’ordinanza sulla balneazione che andrà in vigore il primo maggio. La stagione balneare inizierà con 3 divieti temporanei di balneazione che interessano una limitata parte dei 10 km di litorale, ovvero le zone antistanti via Galilei, via Balilla e Fosso Vallelunga, a cui si aggiungono le aree permanentemente vietate alla balneazione del molo nord del fiume Pescara.

Presentata tappa Abruzzo-Molise Giro d’Italia E’ stata presentata nella sede della Regione Abruzzo a Pescara, la tappa Montenero di Bisaccia-Blockhaus della 100^ edizione del Giro d’Italia di ciclismo, in programma domenica 14 maggio. Si tratta di una frazione che sara’ corsa quasi interamente in territorio abruzzese, provenendo dal Molise.  “Sarà una vetrina importante per la nostra montagna e i nostri parchi”, dice l’assessore regionale Donato Di Matteo

Teresa De Sio da oggi a Sulmona Sabato 22 aprile, al teatro “Maria Caniglia” di Sulmona, Teresa De Sio aprirà il tour nazionale “Teresa canta Pino”, un omaggio folk allo scomparso Pino Daniele. Questo pomeriggio, nel teatro sulmonese, ci sarà la presentazione del concerto dell’artista partenopea

Comments are closed.