Abruzzo e Molise in maschera: gli eventi di Carnevale

Abruzzo e Molise in maschera: gli eventi di Carnevale

Il Carnevale è alle porte e in Abruzzo e Molise ci sono molte città che lo celebrano con grandi sfilate e grandi eventi. Alcuni di loro sono già in corso, altri avranno luogo questo fine settimana.

Ecco i più importanti.

ABRUZZO

  • Montorio al Vomano (TE): in questa cittadina del teramano si tiene ogni anno una particolarissima celebrazione del “Carnevale morto”, dove al termine dei festeggiamenti carnevaleschi, il 1 marzo,  ha luogo ad una rappresentazione di un corteo funebre del Carnevale.
  • Martinsicuro (TE): quest’anno Martinsicuro dice addio ai tradizionali carri allegorici, per abbracciare un “Carnevale 2.0″ , che sarà itinerante, con maschere a tema. Appuntamento martedì 28 febbraio;
  • Francavilla al Mare (CH): il grande Carnevale d’Abruzzo a Francavilla è iniziato domenica 19 febbraio e si concluderà il 28. E’ uno dei Carnevali più antichi e spettacolari d’Italia;
  • Tornareccio (CH): il piccolo borgo si animerà, domenica 26 febbraio,  con una sfilata di carri allegorici, che si concluderà in piazza con musica, giochi pirotecnici e l’estrazione della lotteria.
  • Torre de Passeri (PE): domenica 26 febbraio ci sarà la classica sfilata dei carri allegorici a partire dalle 14:00

MOLISE

  • Tufara (CB): il 28 febbraio ci sarà la seconda edizione di “Maschere e tradizioni”, con una sfilata delle maschere della tradizione molisana, ma anche maschere  “ospiti”, provenienti da altre regioni d’Italia;
  • Campodipietra (CB): il 25 e il 26 febbraio si terrà “L’Ape Carnival”, una sfilata di Apecar mascherate e anche un concorso fotografico. Gli eventi si concluderanno con un falò in piazza;
  • Larino (CB): il 25 e il 26 febbraio ci sarà la tradizionale sfilata dei carri allegorici;
  • Cercepiccola (CB): domenica 26 febbraio ci sarà la tradizionale manifestazione de “I Mesi”, una tradizionale mascherata a cavallo, in cui trentatré figuranti interpreteranno i dodici mesi e le quattro stagioni;
  • Jelsi (CB): domenica 12 marzo ci sarà la tradizionale “ballata dell’uomo-orso” , che tenuto in catene e percosso è costretto a ballare al suono degli strumenti di musicisti improvvisati.

Comments are closed.