Scatta emergenza per donna su tetto, ma era solo al telefono.

I condomini vedono una donna su un tetto e pensano ad un tentativo di suicidio, facendo scattare l’emergenza, ma in realtà si tratta soltanto di una persona che parlava al telefono ed era uscita all’esterno perché dentro non c’era segnale. L’episodio è avvenuto stamani in pieno centro a Pescara, in un palazzo dell’area pedonale. Alcuni condomini, nel vedere la donna che si spostava sul tetto, hanno lanciato l’allarme e sul posto sono arrivati Vigili del Fuoco e Carabinieri. I militari dell’Arma della Compagnia di Pescara hanno appurato che la donna stava telefonando ed hanno così capito che non c’era nessuna emergenza in atto.

Fonte Ansa

Comments are closed.