News sportive

News sportive

GR SPORT ORE 14 sabato 13 maggio 2017

Arriva il Giro, si tingono di rosa le strade di Abruzzo e Molise Si tingono di rosa le strade di Abruzzo e Molise per l’arrivo del Giro d’Italia numero 100, che oggi vive la sua ottava tappa, Molfetta-Peschici di 189 km. Grande attesa per la tappa di domani, la nona di questa edizione,  da Montenero di Bisaccia al Block Haus, di 149 km.  Partenza, dunque, dal Molise alle ore 13 e arrivo in Abruzzo previsto per le ore 17.30. E sono già decine gli appassionati che, con camper e roulottes, approfittando della splendida giornata di sole, si sono già sistemati lungo il percorso e in particolare sulla salita che porta a Mamma Rosa, sulla Maiella, per attendere e applaudire i loro beniamini. Invita a lasciare l’auto a valle e a salire a piedi verso la zona del traguardo l’organizzatore della tappa Maurizio Formichetti

Arriva il Giro, la salita del Block Haus intitolata a Eddy Merckx L’arrivo sul Blockhaus evoca leggendarie imprese sportive, come quella che vide protagonista nel 1967 il grande Eddy Merckx, al quale il comune di Roccamorice dedica un monumento: l’inaugurazione proprio in questi minuti in piazzetta della Torre, presente anche un altro big del ciclismo di un tempo, l’ex campione del mondo Vittorio Adorni. A Merckx sarà intitolata la stessa salita del Blockhaus, sulla quale si spera possa essere protagonista  Vincenzo Nibali.

Arriva il Giro: attesa per gli abruzzesi Cataldo, Ciccone e Fonzi La carovana rosa, tra ali di tifosi festanti, transiterà in diversi centri, tra cui Vasto, Ortona e Chieti. Suggestivo si annuncia il passaggio sul lungomare di Fossacesia Marina. Particolarmente attesi alla prova i tre corridori abruzzesi presenti al Giro: Dario Cataldo, fra l’altro dell’Astana rimasta orfana di Michele Scarponi, Giulio Ciccone e Giuseppe Fonzi, molto attivo nella tappa di ieri.

Arriva il Giro, a Montenero di Bisaccia strade chiuse e bus navetta E anche in Molise l’attesa si fa spasmodica per poter applaudire i girini, con in testa l’attuale maglia rosa, il lussemburghese Bob Jungels. Per chi arriva a Montenero di Bisaccia, sede di partenza della tappa, dalle provinciali 163 o 13 a un certo punto sarà necessario lasciare l’auto e salire sui bus navetta messi a disposizione dal Comune fino alla zona del bivio. Da lì sarà necessario proseguire a piedi. Partenza alle ore 13 da piazza della Libertà per poi raggiungere via Sturzo e quindi proseguire verso l’Abruzzo.

Calcio a 5, quarti play off scudetto: stasera gara 3 per le abruzzesi Stasera gara 3 dei quarti di finale dei play off scudetto. Al Pala Santa Filomena di Chieti l’Acqua & Sapone se la vedrà con la Cogianco Genzano. “Per noi gara complessa”, dice il tecnico dei nerazzurri abruzzesi, Antonio Ricci. L’altra abruzzese, il Pescara, dopo aver perso in casa gara 2, nuovamente di scena al Palarigopiano contro Latina. “Cinquanta per cento di possibilità per noi e per loro”, dice il tecnico biancazzurro Fulvio Colini

Calcio, domani Bologna-Pescara: Zeman chiama Muric In serie A, domani alle ore 15 il Pescara di scena allo stadio Dall’Ara contro il Bologna di mister Donadoni e dell’ex giocatore del Lanciano Federico Di Francesco, in una gara senza troppi motivi d’interesse. Tra i biancazzurri mancherà lo squalificato Benalì, al suo posto Zeman dovrebbe utilizzare Muric.

Play off serie D, Epifani sprona il Nicolò: “Con Vis Pesaro come una finale” In serie D, domani le semifinali dei play-off, in gara unica. Nel girone F il San Nicolò ospiterà alle ore 16 la Vis Pesaro, in una gara che si giocherà a L’Aquila. “E’ partita da interpretare come una finale”, ricorda il tecnico del San Nicolò, Massimo Epifani, che aggiunge: “Bisogna ragionare non sui 90 minuti ma sui 120, perché se siamo in parità al novantesimo si andrà ai supplementari”. L’Agnonese giocherà invece sul campo del Matelica. Nel girone G L’Aquila sul campo del Monterosi, l’altra sfida è tra  Rieti e Ostia Mare

Basket: Roseto per il paradiso, Chieti per evitare l’inferno In A2 maschile, domani alle ore 18 al Palatricalle, la Proger Chieti affronterà il Forlì in gara 1 dello spareggio finale per la permanenza in A2. Si gioca al meglio delle 3 su 5: martedì prossimo gara 2 sempre a Chieti, poi gara 3 ed eventuale gara 4 a Forlì, eventuale gara 5 a Chieti. Il Roseto sarà impegnato invece nella gara 1 dei quarti di finale play-off promozione, contro la forte Virtus Bologna: le prime due partite della serie si giocheranno al PalaDozza di Bologna. “A inizio stagione ci davano per spacciati e invece lottiamo per salire in A1”, dice Robert Fultz

Rugby, domani per L’Aquila return match a Padova Dopo la netta vittoria, 30-19, al “Fattori” nella semifinale di andata, L’Aquila affronta in trasferta il Valsugana Padova nel match di ritorno, che garantirà l’accesso alla finalissima per la promozione al massimo campionato di Eccellenza.  La gara si giocherà domani alle ore 15:30.

Comments are closed.