News sportive

Written by on 29 Settembre 2015

Serie B, nel posticipo il Como corsaro a Novara Nel posticipo di serie B il Como ha vinto 2-0 a Novara nel segno di Ebagua: l’attaccante ha propiziato l’autogol del vantaggio, siglando il gol del raddoppio nel finale di partita: per i lariani è la prima vittoria stagionale.

Breda a Terni, a Carpi esonerato Castori La Ternana, ultima in classifica con un solo punto, ha scelto il sostituto di Domenico Toscano, che si era dimesso: si tratta di Roberto Breda, 46 enne che nelle ultime stagioni aveva allenato il Latina. E a Lanciano, dove ha lasciato tanti amici ed estimatori, dispiacere per l’esonero di Fabrizio Castori: fatale al tecnico marchigiano l’ultima pesante sconfitta, 5-1, del Carpi contro la Roma. 

Delfino, c’è già attesa per il Cagliari dei tanti ex Il Pescara, dopo il terzo pareggio consecutivo, si prepara a ricevere il Cagliari capolista, imbottito di ex biancazzurri: da Capuano a Balzano, Salamon e Melchiorri. Assente capitan Memushaj per squalifica, tornano disponibili Alessandro Bruno, che ha scontato 3 mesi di squalifica per vecchie vicende, e ci potrebbe essere l’esordio in difesa di Hugo Campagnaro.

Oddo ribadisce le critiche alla squadra: “Meglio il Vicenza” Dopo il 2-2 di Vicenza, che ha segnato su rigore a tempo scaduto, Massimo Oddo boccia la sua squadra senza mezzi termini: “Non avremmo meritato sicuramente la vittoria, non abbiamo giocato bene, ha giocato molto meglio il Vicenza, molto più determinato e molto più coraggioso. Stavolta ci sono venute a mancare tutte le credenziali che avevamo avuto fino ad oggi, abbiamo guadagnato in concretezza e finalizzazione, ma abbiamo perso in gioco, coraggio, determinazione”.   

Virtus, Aridità rischia lungo stop. Sabato lo Spezia  Il Lanciano, dopo la sconfitta di Modena, in apprensione per il portiere Vincenzo Aridità, che a causa di un infortunio muscolare dovrà saltare le prossime 3 o 4 partite. Ecografia anche per Antonio Piccolo, sostituito a Modena. Sabato prossimo arriverà al Biondi lo Spezia, reduce da 3 vittorie in una settimana. Non ci sarà lo spagnolo De Las Cuevas, che si è dovuto fermare per problemi cardiaci e dovrà subire un intervento.

D’Aversa: “Ferrari un punto fermo di questa squadra”  L’allenatore dei frentani Roberto D’Aversa confida nei gol di Nicola Ferrari, andato a segno già due volte: “Lotta su ogni pallone, continua a portare in campo le sue caratteristiche. Da parte nostra c’è fiducia in lui, speriamo che possa continuare così, con la fiducia di tutto l’ambiente”.

Lega Pro, Teramo domani recupera ad Ancona In Lega Pro il Teramo, dopo la vittoria sul Savona, inizia a rincorrere e recuperare le partite non disputate, ad iniziare da domani, con la trasferta ad Ancona. Il tecnico Vincenzo Vivarini si è detto intanto soddisfatto perché alcune cose già funzionano, nonostante l’inizio di stagione ritardato dei biancorossi: “Non voglio guardare la classifica, dobbiamo rimanere concentrati sulla squadra per cercare di farla migliorare, farla crescere. Questo era l’obiettivo che avevo fissato prima della partita. Sono molto contento dei nuovi arrivati, sia chi ha giocato dall’inizio, sia chi è subentrato. Ci sono le premesse per diventare una squadra importante per questo campionato”.

Atletica leggera, a Sulmona i campionati italiani cadetti Presentati i campionati italiani di atletica leggera riservati alla categoria Cadetti che si terranno a Sulmona il 10 e 11 ottobre prossimi. L’evento vedra’ la partecipazione di 1.500 atleti, un’occasione per promuovere l’area peligna e l’Abruzzo. Ci sarà anche una giornata di dibattito dedicata al campione Pietro Mennea, il 6 ottobre nell’aula magna del liceo scientifico di Sulmona. Il presidente della società Serafini, Luigi Carrozza, spiega perché si tratta di un evento di grande importanza: “Intanto si tratta di giovani atleti che in futuro sicuramente riusciranno a  scrivere delle belle pagine. E’ importante perché in Abruzzo un evento del genere non si era mai fatto. Un evento che porterà nella Valle Peligna, ma anche nella Val Pescara e Valle Subequana,  nell’Alto Sangro, oltre 1.500 atleti, con un entourage che riempirà in questi giorni il comprensorio”.  

Gr sport martedì 29 settembre 2015, ore 14


Background