C’è anche l’abruzzese Lino Guanciale trai premiati del “Molise Cinema Film Festival”

Written by on 14 Agosto 2017

Proclamati i vincitori di MoliseCinema 2017: miglior documentario, “The Good Intentions” di Batrice Sgolini e Maximilian Schlehuber, per la sezione dei corti internazionali – Paesi in corto. Per i corti italiani vince “Penalty” di Aldo Iuliano. Per i corti internazionali il primo premio va a le Grand Bain della regista francese Valérie Leroy.

I temi dei film vincitori sono i rapporti familiari, il fenomeno migratorio e la crisi del lavoro. Con la premiazione dei concorsi è terminata ieri la 15° edizione di Molise Cinema.

E c’è adesso anche il vincitore della sezione Paesi in lungo, dedicata alle opere prime e seconde, con premio del pubblico. Ha vinto “Peggiori”, con l’attore abruzzese Lino Guanciale, come anticipa il direttore artistico, Federico Pommier: “Peggiori è stato l’ultimo film, proiettato in tarda serata. Lino proprio ieri è stato l’ospite più atteso, ha incontrato il pubblico raccontando del film e della sua carriera!”


Background