Ambiente è Vita: “Adottare un bosco non significa fare rimboschimento”

Written by on 31 Agosto 2017

Le forze aeree e di terra continuano il lavoro per spegnere i roghi sul monte Morrone: salvo il rifugio del Colle delle vacche tra i boschi e le montagne di Roccacasale. Oltre alle immancabili polemiche, condanna anche dalla deputata abruzzese Stefania Pezzopane, secondo la quale in Abruzzo c’è un disegno criminale che ha colpito 80 comuni. “Occorre lavorare subito ad una grande mobilitazione civile, per incidere sulla cultura del bene comune”. E si mobilitano movimenti e associazioni a difesa del verde. Presentata a Pescara l’iniziativa “Adotta un bosco”, voluta da Ambiente è Vita.

Il segretario dell’associazione Patrizio Schiazza sottolinea: “Adottare un bosco non significa fare rimboschimento” ma adoperarsi per una gestione sostenibile, creare linee tagliafuoco, dotarsi di mezzi antincendio, favorire corsi di formazione per i volontari e soprattutto predeterminare le condizione per la rinaturalizzazione delle aree colpite”


Background