Da L’Aquila incredibile annuncio “naif” che spopola sul web

Written by on 25 Settembre 2017

Settembre andiamo è tempo di affittare casa. lo sanno bene i proprietari immobiliari delle città universitarie. A tutti sarà capitato di trovare piccoli errori grammaticali o aggettivi da decifrare. E si perché alla fine la gara quando si scrive un annuncio è sempre quella: colpire l’attenzione di chi visita le affollatissime bacheche delle università.  Questa volta però abbiamo un vincitore e arriva dal capoluogo d’Abruzzo. La segnalazione arriva da Mirco, un nostro ascoltatore che vive a L’ Aquila.

Ecco cosa ci scrive: “La foto l’ho fatta alla sede centrale, dove ci sono le segreterie (dietro al tropical per capirci), qualche tempo fa. Ero lì per andare in segreteria per l’appunto, e mentre ero in attesa ho visto l’annuncio, mi ha incuriosito da lontano il suo “stile”, con la scelta dei fonti e le diverse dimensioni dei caratteri, piuttosto bizzarra e inusuale per un annuncio di un appartamento. Quindi mi sono avvicinato per vedere bene cosa diavolo c’era scritto e non credevo ai miei occhi!”

Effettivamente, oltre gli evidenti errori di ortografia, saltano all’occhio espressioni come “seriamente impegnati nel successo, nella carriera scolastica ed umana”. Fa comunque sorridere la correttezza di genere del proprietario che afferma di trattare direttamente con gli studenti maschi e femmine senza distinzione.

 

Cercando ancora oltre si trova un altro annuncio, corrispondente al numero di telefono che, per motivi di privacy, abbiamo volutamente oscurato. Questa volta no agli studenti, neanche se persone per bene. Si affitta solo a “magistrati, cancellieri e similari”. E per l’occasione l’appartamento diventa “artistico”.  Ben fatto! Ora non resta che aspettare. Chissà se avrà affittato l’appartamento. Per il momento l’internet ha un vincitore!

 


Background