La Sfogliatella di Lama dei Peligni – Intervista

Written by on 14 Agosto 2018

Oggi vi parliamo della sfogliatella di Lama dei Peligni. Il 14 agosto c’è la notte della Sfogliatella, una celebrazione del caratteristico piatto paesano.

Ma come mai in un paese abruzzese si producono delle sfogliatelle? Stando ai lamesi, una nobile napoletana si sposò con il Barone Tabassi, portò la ricetta in città e, alla sua morte, la lasciò ad un suo dipendente. Nel corso degli anni la ricetta è stata cambiata. Nella napoletana c’è anche il burro mentre nella versione di Lama c’è lo strutto. Al posto della ricotta, il ripieno è composto da marmellata d’uva e in alcuni casi amerena.

Massimo Di Lecce ha intervistato Maria Di Florio Di Renzo, Presidente del Circolo Sorriso, che organizza la festa.


Background