Tussio si racconta in un weekend dedicato al Natale

Written by on 1 Dicembre 2018

L’Italia è famosa in tutto il mondo per il suoi magnifici borghi. Veri e propri capolavori di architettura del paesaggio che lasciano a bocca aperta chi visita il nostro territorio. Arroccati su roccia, in linea lungo un crinale, a cerchio per motivi di difesa, i borghi d’Abruzzo poi, nel periodo di Natale, diventano dei veri e propri presepi d’ispirazione per molti artisti locali e non. 

A due passi da Navelli, famosa al mondo per il suo oro rosso, c’è un borgo che nasce su un colle chiamato Cro che in latino stava proprio per Crocus: lo zafferano. Siamo nel comune di Prata d’Ansidonia precisamente a Tussio una piccola frazione aquilana che conta appena 93 abitanti. 

La storia è quella di sempre. In un mondo che è sempre più “comodone” e va sempre più veloce e in cui le opportunità lavorative scarseggiano, i piccoli centri abitati sono interessati da un inarrestabile spopolamento. Molti sono gli emigrati che per un motivo o per un altro hanno lasciato “il paesello” per una “big city” e seguono da lontano le vicissitudini del loro paese natio.  

Per fortuna che “al paese” qualcuno si impegna per lasciare una testimonianza scritta che possa servire come primo spunto ad iniziative volte a valorizzare il patrimonio culturale e la vita de na ‘ote (di una volta) di piccoli borghi come Tussio. 

E allora ecco che da anni il sito www.tussio.it è diventato il portale per emigranti e autoctoni, o semplici curiosi, che vogliono pensare ad una meta diversa per un weekend diverso, immersi tra cultura, natura e buona cucina.

L’impegno di tanti volontari si è trasformato da iniziativa (scrivi un  breve racconto che parli della tua Tussio) a raccolta “in carne ed ossa” o, forse, meglio dire “in copertina e pagine”. 

“Raccontami Tussio” è realizzato con la partecipazione della parrocchia, non è un’iniziativa editoriale ma sarà consegnata a chi vuole partecipare alla vita cittadina con una donazione che può aiutare a portare iniziative del genere sul territorio.

Queste le parole di Angelo Colangeli promotore dell’iniziativa che, intervistato da Francesco Di Bucchianico ricorda: “il volume sarà presentato nel weekend dedicato al Natale organizzato dall’Associazione Il Borgo di Tussio. Una due giorni di mercatini, presepi, artisti locali e l magiche zampogne. Divertimento per grandi e piccoli. 

ascolta l’intervista

Ecco il programma completo dell’evento: 

Natale nel Borgo di Tussio
6a edizione
1 e 2 dicembre 2018

Nuova energia anima questa edizione curata dall’Associazione Il Borgo di Tussio. Incastonato sull’Altopiano di Navelli a 30 km ad est dell’Aquila, Tussio ospita nelle antiche cantine un mercatino con artigiani e produttori del territorio, in una magica atmosfera di luce e musica. Inoltre ci si potrà ristorare con posti a sedere al coperto, street food e vin brulé. Animazione per i più piccini che potranno consegnare le loro letterine a Babbo Natale.

Programma 
Sabato 1
ore 12:00 Apertura 
ore 18:30 Presentazione del libro “Raccontami di Tussio”
ore 19:00 concerto dell’Associazione Culturale Zampogne d’Abruzzo 
ore 21:00 Sosta Vietata live

Domenica 2 
ore 11:00 apertura e arrivo delle Ruote d’Epoca Aquilane 
ore 18:00 premiazione del concorso per le scuole “Natale a Tussio”
ore 19:00 concerto dell’ARTeM Gospel Choir



A CURA DI FRANCESCO DI BUCCHIANICO


Current track
Title
Artist

Background