Corsi di lettura filmica e presentazione degli spot sull’inclusione sociale al Circolo didattico Silvestro dell’Aquila

Written by on 4 Giugno 2019


Verranno presentati Martedì 4 Giugno alle ore 15.00 presso il Circolo didattico Silvestro dell’Aquila del plesso di Giovanni XXIII, i prodotti audiovisivi realizzati dai giovani allievi della Scuola primaria sul tema dell’inclusione sociale. Il progetto, ideato e promosso dall’Istituto Cinematografico dell’Aquila “La Lanterna Magica”, è stato realizzato in collaborazione con il Circolo didattico Silvestro dell’Aquila, incontrando il consenso della Dirigente Scolastica, Dr.ssa Agata Nonnati e dell’intero corpo docente.

L’iniziativa, denominata A scuola di cinema, è stata suddivisa in due momenti: una prima fase è stata incentrata sulla conoscenza e sull’approfondimento del linguaggio audiovisivo, attraverso la visione specifica di alcuni lungometraggi e la conseguente lettura filmica degli stessi. Questo primo percorso ha visto il coinvolgimento delle prime tre classi della scuola primaria (dai 6 agli 8 anni) con la comprensione di film incentrati su tematiche ambientali ed alcune tradizionali fiabe, recentemente rivisitate dal punto di vista cinematografico e che conservano costantemente un fascino ed una suggestione senza tempo.

Il secondo percorso è stato invece indirizzato ai bambini delle classi quarte e quinte. Gli alunni hanno assistito alla proiezione del film Wonder di Stephen Chbosky (Usa, 2017), un lungometraggio che ha al centro della narrazione il tema dell’inclusione sociale. Il film è l’adattamento cinematografico del romanzo omonimo scritto da R.J. Palacio e pubblicato nel 2012. Dopo la visione del film, gli allievi seguiti dagli operatori culturali della “Lanterna Magica” e con la preziosa collaborazione degli insegnanti, sono stati suddivisi in gruppi ed hanno appreso interessanti nozioni di carattere generale su come si scrive una sceneggiatura, che cos’è lo storyboard, l’uso della luce nel cinema, l’importanza dei costumi, il ruolo del regista e dello sceneggiatore, la figura dello scenografo, la musica nel cinema, l’utilizzo della telecamera e delle sue funzioni, le tecniche di ripresa, piccole nozioni di montaggio.

Al termine di questo percorso della durata di circa due mesi, i giovani allievi hanno prodotto n. 3 spot sull’inclusione sociale ed hanno potuto così vivere un’originale esperienza didattica dai significativi messaggi culturali.


Background