Fellini in Abruzzo e la neve fatta con le lenzuola per “La Strada”

Written by on 20 Gennaio 2020

E’ solo uno degli aneddoti che abbiamo appreso questo pomeriggio dalla voce di Piercesare Stagni, storico del cinema e docente al CSC sede Abruzzo e IFA di Pescara. Lui, che sta lavorando al secondo volume di “Cinema Forte e Gentile” oltre a diverse collaborazioni anche in TV per rendere omaggio al grande maestro.


20 Gennaio 2020, sono 100 gli anni dalla nascita di Fellini e come non pensare al legame tra Federico e le nostre regioni.

Francesco Di Bucchianico ci accompagna in questa chiacchierata in cui grazie a Piercesare scopriamo che Fellini e l’Abruzzo sono legati per il film “La Strada” del 1953, film che lo portò all’attenzione del grande pubblico.

Sclese l’Abruzzo per trovare un mondo antico ormai perduto e soprattutto per la neve che non arrivo dal punto metereologico ma che fu creata ad hoc da un ingegnoso aiutante, Giggietto, che sequestrò tutte le lenzuola dalle case tra Rocca di Mezzo e dintorni per far trovare la neve al mattino.

Ascolta il podcast per scoprire questa e altre curiosità

Il Libro di Piercesare Stagni

Background