Too Good to Go arriva a Pescara

Written by on 1 Luglio 2020

Dopo il periodo dell’emergenza sanitaria riparte la lotta agli sprechi alimentari grazie a ‘Too Good To Go‘, l’app antispreco che permette a ristoratori e commercianti di prodotti freschi di proporre ogni giorno le Magic Box, borse con una selezione a sorpresa di prodotti e piatti freschi rimasti invenduti a fine giornata e che non possono essere rimessi in vendita il giorno successivo.

Presente in 14 Paesi d’Europa con oltre 20 milioni di utenti, più di 45mila negozi aderenti e 37 milioni di Magic Box vendute, Too Good To Go ha permesso ad oggi di evitare l’emissione di oltre 90 milioni di kg di CO2. “Pescara è la prima città abruzzese in cui l’app viene lanciata ufficialmente, ed è un segnale di ripartenza importante. Vogliamo non solo limitare sprechi di cibo e risorse in collaborazione con gli esercizi commerciali, ma anche sensibilizzare gli utenti sull’importanza di un consumo consapevole, assicurando un notevole risparmio e riavvicinandoli agli esercizi commerciali di prossimità, in tutta sicurezza” spiega Eugenio Sapora, Country Manager Italia di Too Good To Go.

Tra i locali di Pescara che aderiscono all’iniziativa la Taverna Caffè Villa de Riseis, Alla Chitarra Antica, Panificio Il Gemello, Bar Berardo, Pasticceria Michetti, con pietanze per tutte le ore del giorno, dalla colazione all’aperitivo. E ancora Le Dolcezze Napoletane, Pizzeria Maruzzella e Pizzeria Ciferni di Viale Marconi e NaturaSì, la più importante catena di supermercati specializzata nella vendita di prodotti alimentari biologici e naturali. (ANSA)


Background