Anziani meno soli: attiva anche a Pasqua “Pronto Eccomi”, la linea telefonica di supporto agli over 65

Written by on 2 Aprile 2021

Anziani meno soli: attiva anche a Pasqua “Pronto Eccomi”, la linea telefonica di supporto agli over 65 dell’Associazione “Domenico Allegrino” Odv .

Sarà operativo anche il giorno di Pasqua ill servizio “Pronto Eccomi”, linea telefonica di supporto gratuito per gli over 65 attivata dall’Associazione “Domenico Allegrino” Odv di Pescara nell’ambito di “Sos Voglia di vivere”, progetto sociale finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e dalla Regione Abruzzo.  I volontari risponderanno alle chiamate al numero 3471408600 anche domenica 4 aprile, dalle 17 alle 20. “Saremo presenti anche a Pasqua perché sono numerose le persone che resteranno in casa da sole – spiega Antonella Allegrino, fondatrice dell’associazione – Chi ci chiamerà potrà fare una chiacchierata con i nostri operatori e alleviare il disagio causato dall’isolamento e dalla lontananza dagli affetti familiari. Molti over 65 che ci hanno telefonato  in questo mese e mezzo di attività, ci hanno chiesto di essere richiamati di frequente perché, in questo modo, dimostriamo di essere interessati e attenti alla condizione che stanno vivendo. Lo faremo anche domenica per augurare loro pace e sperenità  e per stringerli  idealmente in un abbraccio affettuoso”.  

“Si fanno degli incontri telefonici veramente toccanti – aggiungono Luca Donzelli e Clara Venditti, operatori di ‘Pronto Eccomi’ – Ci sono persone che parlano a lungo con noi perché non hanno proprio nessuno e sentono il bisogno di socializzare e comunicare paure e  incertezze. C’è un signore di 87 anni che chiamiamo quasi ogni giorno perché è molto solo. Ci ha raccontato la sua vita e quando ha saputo che ci affiancano nel servizio come volontari alcuni studenti del liceo classico ‘D’Annunzio’, si è entusiasmato e ha iniziato a dare sfoggio della sua cultura pronunciando frasi in latino e declamando poesie di Foscolo e Manzoni. Sentirsi utili in questo momento di smarrimento e profonda preoccupazione, aiuta  anche noi e ci restituisce tanto a livello di esperienza e umanità”

Il progetto “SOS Voglia di Vivere” mira ad assicurare la salute e il benessere per tutte le età, a sensibilizzare le giovani generazioni alla cultura del volontariato e a favorire uno scambio intergenerazionale. Un’attenzione particolare è rivolta calla condizione di isolamento e solitudine che stanno vivendo le persone anziane a causa della pandemia. Il progetto è realizzato nel territorio di Pescara e Chieti dall’Associazione “Domenico Allegrino”  Odv (capofila) con i partner “Meridiani Paralleli” (Chieti), Centro Italiano Femminile Consultorio Familiare (Cif) di Chieti, l’Avis Comunale di Casoli e Pennadomo (Chieti), l’Avis provinciale di Chieti e in collaborazione con il Comune di Chieti, i licei classici “G.B. Vico” di Chieti e “G. d’Annunzio” di Pescara, il Dipartimento di Salute mentale della Asl di Lanciano-Vasto-Chieti e il Dopolavoro Ferroviario di Pescara. 

Il progetto è realizzato nell’ambito del finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza regionale promossi da organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale per la realizzazione di attività di interesse generale di cui all’art.5 del codice del Terzo settore”, Attuazione art.73 D.Lgs 117/2017 (CTS), Piano operativo approvato con DGR Abruzzo n.434/2020 28 luglio 2020, e successivamente con Determinazione DPF014/82 del 29 luglio 2020, determina di approvazione della graduatoria finale N. DPG022/23 del 17/11/2020.


Background