fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    RADIO DELTA 1 Feel The Music

Abruzzo

I colori del tifo: una giornata all’insegna dello sport, dell’aggregazione e dell’uguaglianza

today10 Dicembre 2021 14

Sfondo
share close

75 anni di Unicef e i 50 del Club Biancorosso festeggiati insieme ai bambini

Teramo, 10 dicembre 2021 – Una grande festa per i bambini e per lo sport quella che si è svolta stamane presso la Scuola Primaria Noè Lucidi – I. C. Teramo 1 in presenza dei volontari dell’Unicef, del direttivo del Club Biancorosso, degli alunni e delle maestre della scuola.

Un momento emozionante che si è aperto con il ricordare l’anniversario della nascita dell’Unicef, in cui si sono ripercorse le tappe principali a livello locale e mondiale.

A seguire tutti i bambini presenti, con grande gioia hanno condiviso le importanti tematiche affrontate nel progetto “I colori del tifo”, progetto improntato sui temi dello sport, dell’aggregazione e dell’uguaglianza.

“Quella di oggi è stata davvero una giornata molto importante – dichiara Giammaria de Paulis presidente del Comitato Unicef di Teramo – in cui abbiamo festeggiato la nostra Associazione cercando di trasferire ai giovani la bellezza di come è possibile tifare e fare sport nel pieno rispetto degli altri e nel totale divertimento. Stupendo il concorso artistico promosso, in cui tutti i bambini hanno realizzato piccoli capolavori che spero un giorno possano essere esposti all’intera Città. Un caloroso ringraziamento va all’intero Club Biancorosso e al Presidente Giuseppe Bracalenti che quest’anno hanno devoluto a Unicef la raccolta fondi per i loro progetti solidali”.

“I colori del tifo è un progetto che nasce per i più piccoli, per quelli che noi tutti consideriamo i tifosi del futuro, al fine di avvicinarli allo sport e al mondo del tifo sano e passionale – dichiara Luca Di Giammatteo, tesoriere del Club Biancorosso -. Oggi, nel festeggiare i 50 anni del Club, si è voluto introdurre i giovanissimi al “fair play”, un concetto etico e morale che indica il riconoscimento delle regole e del rispetto dell’avversario in modo da vivere ogni evento sportivo come un metodo per mettersi in gioco e cercare di essere i migliori, ma senza pretendere di esserlo a tutti i costi.”

“Ho accolto con entusiasmo il progetto perché ha davvero rappresentato un momento di sinergia dei nostri cari bambini allo sport e alla solidarietà – afferma il dirigente scolastico Lia Valeri -. Tutti i bambini si sono davvero emozionati quando i calciatori del Teramo hanno fatto il loro ingresso a Scuola, sicuramente un momento che ricorderanno a lungo”.

Durante la giornata sono stati esposti gli splendidi disegni del concorso artistico legato al progetto “I colori del tifo” realizzati dalle classi terze, quarte e quinte dell’Istituto e tra questi ne sono stati scelti 8 che hanno al meglio rappresentato la tematica dell’evento.

Tutti i bambini, all’insegna del Natale, hanno ricevuto un prezioso gadget dell’Unicef, donato dal Club Biancorosso, corredato da una da una patch e da una pergamena che racchiude il decalogo del perfetto tifoso.

Il Club Biancorosso e Unicef Teramo ringraziano davvero tutte le persone che hanno reso possibile questo evento, in particolar modo la dirigente Lia Valeria della Scuola Primaria Noè Lucidi – I. C. Teramo 1 per la squisita disponibilità; la dirigenza, la proprietà e tutti i rappresentanti intervenuti della Teramo Calcio per la sensibilità dimostrata verso la nostra iniziativa; tutti i docenti ma soprattutto i bambini e le bambine che con i loro sorrisi e i loro disegni hanno reso davvero unica e indimenticabile l’intera giornata.

Scritto da: admin

Rate it

Articolo precedente

Blog

Una start Up Molisana lancia la Tombola Regionale

Si ricomincia dal Molise e si conquista l’Italia con il gioco più popolare e amato da grandi e piccoli. Ambizione e competenza tecnico culturale, insieme a un pool di professionisti in management, rappresentano gli ingredienti essenziali per garantire il successo della una Start Up molisana. Proprio questo gli autori della Prima Tombola Geografica Mario Berardino, MIchele d’Aloisio insieme a Roberto Cupido, a Quei Due sul Server e a Sharevision hanno […]

today10 Dicembre 2021 29

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%