fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    RADIO DELTA 1 Feel The Music

Abruzzo

Il pianista Giovanni Guidi apre l’edizione 2021 di “Natale in jazz” a L’Aquila, dal 28 dicembre tre eventi promossi dalla Barattelli.

today28 Dicembre 2021 11

Background
share close

La Società Aquilana dei Concerti presenta la seconda edizione di “Natale in Jazz”, una rassegna di tre eventi che si svolge a L’Aquila presso l’Auditorium del Parco con inizio alle ore 18 nei giorni martedì 28, mercoledì 29 e giovedì 30 dicembre grazie alla consolidata collaborazione con la Fondazione Umbria Jazz.

Il primo appuntamento è con il pianista Giovanni Guidi, uno dei musicisti più creativi della scena europea, che si esibisce con il suo recital Piano Solo “Angeli e Demoni”, in cui alterna composizioni originali a brani di Brian Eno, Tom Waits, Osvaldo Farres, Leo Ferrè e standard del repertorio jazz tradizionale.

Giovanni Guidi è considerato uno degli artisti più interessanti della sua generazione sulla scena europea. Figlio d’arte, la sua carriera ha avuto inizio con Enrico Rava che lo ha scelto nel suo gruppo di giovani emergenti, la band Under 21. Nonostante la giovane età ha già collaborato con numerosi artisti internazionali e in varie formazioni, spesso ospite di Umbria Jazz e dei migliori festival in tutto il mondo.

Il primo album a suo nome “Tomorrow Never Knows” è stato pubblicato nell’agosto 2006 per l’etichetta giapponese Venus e recensito con cinque stelle dal mensile Swing Journal. Successivamente ha pubblicato quattro album con l’etichetta Cam Jazz e nel 2013 esce il primo album registrato a suo nome per la prestigiosa ECM di Monaco: “City Of Broken Dreams” inciso in trio con Thomas Morgan e Joao Lobo, cui seguono “This Is The Day” sempre in trio e “Ida Lupino” con Louis Sclavis, Gianluca Petrella e Gerald Cleaver.   

Ha vinto due volte il Top Jazz indetto dalla rivista Musica Jazz, prima come miglior nuovo talento nel 2007 e poi, con l’album “Ida Lupino”, il premio come miglior disco italiano del 2016. 

Giovanni Guidi ha anche partecipato il 6 settembre 2020 ai concerti di solidarietà per le popolazioni terremotate esibendosi alla Basilica di San Bernardino a L’Aquila.

Il “Piano Solo” è la sua dimensione principale, l’occasione per ascoltare e apprezzare tutte le sfumature artistiche e creative del giovane musicista.

Written by: admin

Rate it

Previous post

Abruzzo

Presentati gli ultimi eventi di “Accendiamo il Natale” di Pescara

Dopo le iniziative svolte domenica 26 organizzate a Zanni dall’associazione AIDO in collaborazione con l’associazione Insieme e l’altra, sempre a Zanni, svolta dall’associazione Nuova Idea ieri, lunedì 27 dicembre, l’associazione Cunta Terra ha presentato “La Santa Allegrezza”: un evento riuscitissimo e molto legato alla tradizione popolare del Natale in Abruzzo con atmosfere veramente particolari e il tutto in un luogo anch’esso “particolare”: la chiesa della Visitazione di Maria in via […]

today28 Dicembre 2021 12

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

0%
© RADIO DELTA 1 SRL - Ctr. Piana La Fara 380 66041 - ATESSA (CH) - P.IVA 01341210696