fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    RADIO DELTA 1 Feel The Music

Abruzzo

Torna anche in presenza la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare – Sabato 27 novembre 2021

today25 Novembre 2021 5

Background
share close

Migliaia di volontari con pettorina gialla e green pass saranno in numerosi punti vendita della nostra regione: la spesa della solidarietà prosegue nei giorni successivi anche online

 

Pescara, 24 novembre 2021 – Torna anche in presenza la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, da venticinque anni l’evento di solidarietà più partecipato in Italia. Appuntamento sabato 27 novembre in migliaia di punti vendita abruzzesi e, nei giorni successivi, nella modalità online inaugurata 2020.

Come sempre, saranno migliaia i volontari ad accogliere i clienti nei supermercati e negozi aderenti, chiedendo di acquistare e donare omogeneizzati alla fruttatonno e carne in scatola, olio, legumi, pelati. L’elenco completo dei punti vendita aderenti è disponibile sul sito https://www.colletta.bancoalimentare.it/punti-vendita. Riconoscibili dall’inconfondibile pettorina gialla, i volontari saranno muniti di green pass e mascherina, visto il perdurare della situazione di difficoltà legata alla pandemia.

Per chi non riuscisse a recarsi in uno dei punti vendita aderenti, sarà possibile donare la spesa anche online dal 29 novembre al 10 dicembre su Amazon.it/bancoalimentare. Da domenica 28 novembre a domenica 5 dicembre 2021 la Colletta Alimentare continuerà anche attraverso le Charity Card di Epipoli, da 2, 5 o 10 euro, che potranno essere acquistate nei supermercati aderenti all’iniziativa oppure online sul sito www.mygiftcard.it. Le donazioni saranno poi convertite in alimenti.

A beneficiare della raccolta, 32.370 bisognosi della nostra regione, assistiti da una rete di 188 enti convenzionati con il Banco Alimentare dell’Abruzzo.

               Un gesto concreto, ma anche educativo. Nel proporlo, gli organizzatori invitano a riflettere su questa frase di Papa Francesco, estratta dal Messaggio per la V Giornata Mondiale del Poveri: “La condivisione genera fratellanza […] è duratura […] rafforza la solidarietà e pone le premesse necessarie per raggiungere la giustizia […] uno stile di vita individualistico è complice nel generare povertà […] se i poveri sono messi ai margini il concetto stesso di democrazia è messo in crisi”.

“La Colletta Alimentare – commenta Antonio Dionisio, presidente del Banco Alimentare Abruzzo – è un appuntamento nazionalpopolare, quindi alla portata di tutti. È un gesto concreto che permette di aiutare chi aiuta chi vive nel bisogno, ma soprattutto è un’occasione grande per educarci a riscoprire la condivisione, quanto mai necessaria come abbiamo scoperto in questo periodo di pandemia. Perché, come ci ha insegnato Papa Francesco, nessuno si salva da solo. Per tutto questo, partecipiamo numerosi e generosi”.

Testimonial della Colletta Alimentare 2021 è il calciatore Giorgio Chiellini, protagonista di uno spot di lancio dell’iniziativa solidale realizzato da Mate Agency. L’iniziativa è stata promossa anche sui social tramite un video a cui hanno partecipato Andrea Delogu, Claudio Marchisio, Claudia Penoni, Paolo Cevoli, Norma Cerletti, Giusy Buscemi.

La Colletta Alimentare, gesto con il quale la Fondazione Banco Alimentare aderisce alla Giornata Mondiale dei Poveri 2021 indetta da Papa Francesco, è resa possibile grazie alla collaborazione con l’Esercito, con l’Associazione Nazionale Alpini, con l’Associazione Nazionale Bersaglieri, con la Società di San Vincenzo De Paoli, con la Compagnia delle Opere Sociali e altre associazioni caritative. Main sponsor: UnipolSai Assicurazioni, Eni, Coca-Cola. Partner istituzionale: Intesa Sanpaolo. Partner logistico: Poste Italiane, Number 1 Logistics Group, Lactalis Italia.

 

Written by: admin

Rate it

Previous post

Attualità

Tutte le nuove misure anti-Covid19

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il nuovo decreto per contenere la quarta ondata del Covid. Il decreto ci permetterebbe di evitare le chiusure in vista del Natale che sarebbero un duro colpo per il turismo invernale e per tutta l'economia del nostro Paese. Ecco le principali misure. Due Green Pass: un super green pass per vaccinati e guariti, che potranno accedere a ristoranti, bar, cinema, teatri, piscine, palestre, stadi, […]

today25 Novembre 2021 56

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

0%
© RADIO DELTA 1 SRL - Ctr. Piana La Fara 380 66041 - ATESSA (CH) - P.IVA 01341210696