fbpx
play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    RADIO DELTA 1 Feel The Music

Abruzzo

Giornate Fai, le proposte della Delegazione di Lanciano

today10 Ottobre 2023 75

Sfondo
share close

Un’apertura col botto. Questo saranno le Giornate d’autunno FAI firmate dalla Delegazione di Lanciano, che per il 14 e 15 ottobre ha costruito una proposta ricca e articolata. Una proposta di quelle che non t’aspetti, perché mette insieme storia, natura, archeologia, letteratura, territorio, sempre…a due passi da casa. Torricella Peligna e Pizzoferrato: queste le destinazioni, ognuna con diversi itinerari e con il plus di due eventi speciali: apertura straordinaria ed esclusiva del “John Fante Festival”, e “Benedetto Croce a Juvanum”.

“Abbiamo lavorato moltissimo su questo appuntamento – sottolinea Ersilia Caporale, Capo Delegazione – sviluppato su due paesi entrambi molto attrattivi, che i visitatori siamo certi sapranno apprezzare. Gli eventi speciali, poi, sono un cameo su queste giornate, che abbiamo potuto mettere su grazie alla collaborazione con la Direzione del festival dedicato a John Fante, l’Università D’Annunzio e le Amministrazioni comunali e comunità locali”.

Ecco il programma in sintesi. Quello dettagliato, con orari, appuntamenti e itinerari, è consultabile sul sito del FAI al seguente link https://bit.ly/48G43Jm  e sulla pagina Facebook della Delegazione di Lanciano https://www.facebook.com/faidelegazionelanciano. I tesserati Fai avranno la precedenza. Per chi lo vorrà sarà possibile iscriversi al momento con la promozione Giornate Fai. 

 

TORRICELLA PELIGNA.  

Percorsi Urbani: 

La Pineta, gli eroi e le due guerre. Visita alla Pineta, casa del  Comandante Ettore Troilo  e della mostra dei cimeli di guerra presso il Comune. Durata 1.30 circa

Antiche dimore di illustri famiglie. Si visiteranno case e palazzi storici del paese. Durata h. 1.30 circa

Le partenze dei gruppi, di 25 persone, saranno ogni ora, al mattino a partire dalle ore 9.00 fino alle 12.00, e il pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30. 

Percorsi Naturalistici

Il Tratturo tra i palazzi baronali, durata 4 ore circa. Gruppi di 30 persone con partenza alle ore 9.30 e 11.00. Percorso lungo 9.5 km, con ritorno in navetta. 

All’arrivo a Colledimacine c’è la sosta per il pranzo, al sacco o con lo Street Food organizzato dal Comune e dalla Pro Loco. Al termine una piccola dimostrazione delle fasi di lavorazione del Miele, da parte dell’Azienda Agricola GLAM e visita del piccolo Borgo a cura della Pro Loco.  

Alla scoperta della Madonna del Roseto, durata circa 3 ore. Percorso ad anello lungo 5,6 km. La partenza dei gruppi di 30 persone sarà alle 9.30 e alle 11.00, e nel pomeriggio alle 14.00 e alle 15.00.

PIZZOFERRATO

Percorso Urbano

Villa Casati e Terra Vecchia, durata h. 1,30 circa. Le partenze dei gruppi di 25 persone saranno ogni ora, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 16.30.

Percorsi Naturalistici

Pizzi, arte, natura e agricoltura, durata h.2,00 circa. Percorso ad anello lungo 4 km. Partenze dei gruppi alle 9.30 e 11.30, e al pomeriggio alle 14.30 e 15.30. 

Il Parco, l’antica Villa e l’avifauna, durata h. 2,30 circa. Percorso misto urbano e naturalistico, su strada e nel bosco, che prevede anche l’ingresso a Villa Condorelli e all’Avifauna. Partenza alle 9,30 e 11,00, e al pomeriggio alle 14,00 e 15,00. 

Per tutti i percorsi naturalistici è necessario dotarsi di scarpe da trekking o scarpe con suola scolpita {le guide escluderanno dall’escursione chi non avrà le calzature adatte); pantaloni lunghi; t-shirt; maglioncino o pile; giacca a vento; k-way o poncho; cappello, occhiali da sole e borraccia. 

EVENTI SPECIALI

Benedetto Benedetto Croce a IUVANUM. Banchetto e Partenza: Parco Archeologico luvanum, C.da Fonticelle, Montenerodomo

Per le Giornate FAI la visita del Parco Archeologico sarà a cura dell’Università degli Studi G. d’Annunzio di Chieti con le docenti Patrizia Staffilani e Oliva Menozzi e gli studenti del corso di Laurea in Archeologia. Inoltre, sempre in esclusiva per le Giornate FAI, il sito di luvanum sarà il palcoscenico per la narrazione dedicata a Benedetto Croce, alle famiglie Sipari, De Thomasis e dei fratelli Silvio e Bertrando Spaventa, cugini di Croce, con il Prof. Paolo D’Angelo dell’Università Roma Tre, il giornalista Ottavio Di Renzo e l’architetto Luisa Carinci.

Sono John Fante, Vita e Festival dello scrittore. Banchetto e partenzaa Viale Paolucci,Torricella Peligna. 

“Chiedi a John Fante – Sulle tracce dello scrittore italoamericano a Torricella Peligna”. Per le Giornate FAI il Festival “John Fante – il Dio di mio padre”, apre le sue porte al FAI, proponendo con attori, musicisti, studiosi, poeti e con la Direttrice del Festival, alcune sezioni del festival medesimo che normalmente si tiene nel mese di agosto.

Oltre alle narrazioni ci saranno reading, reading musicali, cortometraggi o spezzoni di Film tratti dalle opere di Fante e passeggiate fantiane

Scritto da: admin

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%